Consulenza legale e proprietà industriale

Tutela e valorizzazione del patrimonio immateriale della tua Organizzazione

Il servizio di consulenza legale proposto si pone l’obiettivo di garantire la tutela del patrimonio intangibile dell’Impresa attraverso la gestione di questioni connesse a marchi, brevetti e disegni industriali sia in ambito nazionale che internazionale.

IL NOSTRO TEAM SI METTERA’ IN CONTATTO CON TE

    Acconsento al trattamento dei dati comunicati mediante il presente modulo

    Consulenza legale e proprietà industriale

    Negli ultimi anni sono in graduale aumento i fenomeni di utilizzo illecito di nomi, marchi e nomi a dominio.

    Sulla base dell’esperienza decennale maturata su scala globale e al continuo aggiornamento di un Team Legale specializzato, offriamo  servizi di consulenza legale dedicati alla tutela dei diritti di proprietà industriale.

    La tutela legale avviene anche attraverso i canali informatici (sito internet, e-commerce, App).

    Il servizio si pone l’obiettivo di garantire la tutela del patrimonio intangibile dell’Impresa attraverso la gestione di questioni connesse a marchi, brevetti e disegni industriali sia in ambito nazionale che internazionale.

    Proprietà industriale: ricerca, registrazione e sorveglianza

    La  tutela dei diritti di proprietà industriale prevede anche l’esecuzione di tutte le attività per il deposito e la registrazione delle domande di marchio, di design e di brevetti industriali.

    Eseguiamo ricerche di anteriorità, nonché la loro sorveglianza al fine di reprimere prontamente il fenomeno della contraffazione.

    Prevediamo anche un puntuale monitoraggio delle opportunità legate ai bandi di finanziamento al fine di proporre strumenti di finanza agevolata.

    Supportiamo, quindi, le Organizzazioni nella tutela e valorizzazione del loro patrimonio intangibile.

    Contrasto all’utilizzo illecito dei nomi a dominio

    Come anticipato, negli ultimi anni in Italia sono in graduale aumento i fenomeni di utilizzo illecito dei nomi a dominio.

    I più diffusi sono:

    • Cybersquatting
    • Typosquatting
    • Account squatting

    SCI Network Group è quindi in grado di tutelare i propri Clienti anche dagli usi illeciti su internet dei nomi dominio.

    Cos’è il cybersquatting?

    Il cybersquatting, attività illegale che si appropria di nomi di dominio corrispondenti a marchi commerciali altrui o a nomi di personaggi famosi al fine di realizzare un lucro sul trasferimento del dominio a chi ne abbia interesse o un danno a chi non lo possa utilizzare.

    Cos’è il typosquatting?

    Il typosquatting, chiamato anche dirottamento di ULR, è una registrazione di nomi di dominio corrispondenti a marchi altrui.

    Il typosquatting si basa su errori di battitura/digitazione commessi digitando un URL nel browser con l’obiettivo di dirottare l’utente verso un sito differente da quello che voleva raggiungere.

    Una volta giunti nel sito del typosquatter, l’utente ignaro può anche essere portato a credere che il dominio sia quello originale, attraverso loghi simili, simile struttura e simili contenuti rispetto al sito originale.

    Solitamente il typosquatter inserisce nel sito pubblicità dalla quale ricava guadagni.

    Cos’è il l’account squatting?

    L’account squatting, registrazione dell’account (o username) di un Social Network (es: Facebook, Instagram) corrispondente o comprendente il marchio o il nome altrui o il nome di personaggi famosi allo scopo di trarre in inganno gli utenti e sfruttare illegalmente visibilità che viene ottenuta nella rete.

    100%

    Soddisfazione del cliente e valorizzazione del marchio

    Soddisfatte il 100% delle Imprese supportate

    Il 100% delle Imprese supportate dal servizio di consulenza legale per marchi, brevetti, tutela e valorizzazione del patrimonio immateriale dicono di aver raggiunto il proprio obiettivo e di aver contrastato i fenomeni di contraffazione in funzione del loro mercato di riferimento.

    Depositare un marchio o un brevetto, nel mondo o in Italia, è un’occasione da cogliere al volo per migliorare, valorizzare e tutelare l’immagine aziendale e la propria posizione su un mercato globalizzato.

    Richiedi un preventivo gratuito

    Proprietà industriale e Modello Organizzativo 231/01

    Come tutti i tipi di reati-presupposto rilevanti ai fini del d.lgs.231/01 per la “Responsabilità amministrativa delle Organizzazioni”, anche nel caso di reati di contraffazione non tutte le aziende che predispongono un Modello Organizzativo devono considerare come critici queste tipologia di reati, ma dipenderà dal settore economico in cui l’impresa opera.

    La tipologia di azienda potenzialmente a rischio è infatti quella che opera in settori ove il ricorso ai diritti di proprietà industriale è particolarmente forte (agroalimentare, vitivinicolo, industriale e del “Made in Italy” in genere) e quelli in cui l’innovazione tecnologica è rilevante (come, ad esempio, nel settore industriale e delle strartup innovative).

    RICHIEDI INFORMAZIONI