Funzioni della Social Fingerprint Evaluation

Nell’ambito della certificazione SA 8000, la Social Fingerprint Evaluation (letteralmente valutazione dell’impronta sociale) aiuta le organizzazioni a costruire, misurare e migliorare il proprio Sistema di Gestione di CSR.

L’insieme di strumenti utilizzati per conseguire questo risultato sono:

  • Un’autovalutazione del Sistema di Gestione
  • Una dichiarazione di maturità del Sistema di Gestione
  • Una griglia di valutazione, che va a specificare il livello di maturità in relazione a tutte le categorie del Sistema di Gestione.

Ai fini della Social Fingerprint Evaluation, il Sistema di Gestione è diviso in dieci categorie fondamentali e in cinque livelli di maturità (da uno a cinque, dove cinque è il risultato più alto).

Le categorie individuate sono:

  1. Politiche, procedure e registrazioni
  2. Social Performance Team (SPT)
  3. Identificazione e valutazione dei rischi
  4. Monitoraggio
  5. Coinvolgimento interno e comunicazione
  6. Gestione e risoluzione dei reclami
  7. Verifica esterna e coinvolgimento delle parti interessate
  8. Azioni correttive e preventive
  9. Formazione e sviluppo delle capacità
  10. Gestione dei fornitori e degli appaltatori

L’autovalutazione (self-assessment) del sistema di gestione

Le organizzazioni che intendono certificarsi SA 8000 devono preliminarmente procedere ad una attività di self-assessment (autovalutazione) tramite un questionario disponibile online sul sito della SAI (Social Accountability International). Questa attività, per espressa previsione dell’ultima versione dello Standard SA 8000, è parte integrante del processo di certificazione.

L’autovalutazione, inoltre, è fondamentale anche per le organizzazioni già certificate, rappresentando un momento di analisi del Sistema di Gestione adottato che precede la fase di audit triennale (di rinnovo della certificazione). L’autovalutazione, infatti, potrebbe far emergere alcune lacune del Sistema che devono essere affrontate e colmate al fine di garantire il rispetto dello Standard SA 8000.

La dichiarazione di maturità

La dichiarazione, realizzata dal lead auditor dell’organismo di certificazione scelto, ha l’obiettivo di attestare espressamente il livello di maturità del Sistema di Gestione.

In questo modo si consente all’organizzazione di ottenere una valutazione (da parte di un soggetto terzo) che specifica i punti di forza e i punti di debolezza del Sistema di Gestione.

Tale valutazione, essendo effettuata durante le fasi di audit, rende di più agevole individuazione i miglioramenti che l’impresa deve compiere al fine di ottenere la certificazione.

Vuoi saperne di più? Contatta la S.C.I. Network Group

S.C.I. Network Group, grazie all’esperienza pluriennale maturata in ambito SA 8000, è in grado di supportare la tua organizzazione nella fase di self-assessment e durante le ispezioni dell’organismo di certificazione.

Contattaci

RICHIEDI INFORMAZIONI

Broker assicurativo

Gestione rifiuti

Gestione del credito

Consulenza legale

Attestazioni SOA

Marketing

Elaborazioni gare

Fondi e finanziamenti

Energy manager

Formazione aziendale

Medicina del lavoro